Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie per l'erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l'analisi del traffico. Continuando a navigare nel sito si accetta l'utilizzo dei cookies. Per maggiori informazioni clicca su Privacy Policy nel menu che trovi in fondo alla pagina a destra. (Cookie e Privacy Policy)

 

 

Tecnologiche, sociali, relazionali e professionali

 

 

 

Per saperne di più sulla Social Network Analysis

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Un'analisi attenta della Social Network Analysis (Analisi delle reti sociali) utilizzata per analizzare e visualizzare attraverso mappe grafiche e diagrammi le relazioni esistenti tra individui, aziende e istituzioni. Link, case study, corsi, articoli, e molto altro. Attraverso l'applicazione della teoria delle reti all'analisi organizzazioni considerate come organismi dinamici e caratterizzati dalle relazioni che intercorrono tra i membri che li compongono, la social network analysis permette di rispondere a domande molto semplici ma importanti quali:

  • chi conosce chi
  • chi ha il numero più elevato di contatti in una comunità o organizzazione
  • quali sono i sotto-gruppi di cui è composta una comunità numerosa
  • come funziona l'organizzazione reticolare di un movimento politico o di un gruppo terrorista
  • come sono collegati tra loro i dirigenti di aziende quotate in borsa
  • ecc.

L'approccio che caratterizza la social network analysis è stato descritto da vari studiosi della teoria delle reti. I principi principali a cui si fa riferiemnto sono i si gradi di separazione ( "Six Degrees of Separation" ), i legami deboli di Granovetter ma anche il "Kevin Bacon Game". Oggi si fa ricorso a metodi e principi scientifici molto più precisi e in alcuni casi si utilizzano competenze e strumenti sofisticati di analisi matematiche e statistiche.

L'ambito della Social Network Analysis è ancora ristretto in massima parte alle università e i centri di ricerca e sviluppo ma un numero crescente di consulenti, sociologi, antropologi e manager aziendali sta ricorrendo a nuovi strumenti derivati dalla teoria delle reti per affrontare le nuove sfide e problematiche di una società ed economia sempre più globalizzate e competitive.

Per quanti sono interessati all'argomento e alla ricerca di approfondimenti scrivetemi: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. .


Link Web

1. Wikipedia e Social Network Analysis

2.  International Network for Social Network Analysis

Punto di partenza per approcciare la Social Network Analysis è il sito dell' International Network for Social Network Analysis (INSNA). Un sito dove è possibile trovare molte informazioni e riferimenti ad altri siti e progetti in rete relartivi alla SNA. Fondato nel 1978 il progetto INSNA è un progetto no-profit ed una associazione professionale di ricercatori e per ricercatori/persone interessate alla social network analysis.

3.   UCINET (Analytictech) Web site

UCINET è un programma nato con l'obiettivo di facilitare l'analisi delle reti sociali. Il sito comprendefornisce dettagliate informazioni sul software UCINET, oggi utilizzato da moltissime realtà in giro per il mondo, ed altro software Analytictech. Il sito permette anche di scaricare gratuitamente una versione di valutazione del software UCINET.

Per il download:  www.analytictech.com/downloaduc6.htm.


Applicazioni e dimostrazioni in rete

1.  They Rule
They Rule è un sito web che permette di giocare applicando la social network analysis per creare delle mappe grafiche in grado di visualizzare le relazioni esistenti tra i dirigenti delle prime 100 aziende americane. L'esempio è riferito ad un campione di 100 aziende selezionate nel 2001. Il progettoi, pur lavorando su dati statici e non aggiornati è comunque interessante e utile a mostrare in che modo strumenti di social network analysis anche semplici possano fornire grandi quantità di dati, informazioni e conoscenze.

E' in fase di sviluppo una nuove versione del progetto con dati aggiornati e riferiti alle principali aziende americane e alla loro classe dirigente attuali.

Per saperne di più sul progetto: http://www.theyrule.net/html/about.php

2.  Namebase.org
Il sito contiene un database di libri e articoli. Gli utentu possono fare delle ricerche sulla banca dati per nome d'autore, gruppi, nazioni o istituzioni. Disponibile anche una opzione per visualizzare i risultati della ricerca attraverso diagrammi e mappe che illustrano la rete sociale di cui gli individui/autori trovati nella ricerca fanno parte.

3.  Analisi della rete dei maggiori finanziatori del partito democratico americano
La campagna per le presidenziali americane del 2004 è stata caratterizzata da donazioni consistenti da parte di numerosi liberal quali Linda Pritzker, Stephen L. Bing, Peter B. Lewis e in particolare George Soros. Tutti insieme questi finanziatori/donatori hanno portato nelle casse del partito democratico la somma di 26 milioni di dollari per sostenere una delle campagne elettorali più combattute e per portare a votare il maggior numero di cittadini. Le donazioni furono effettuate da 527 organizzazioni. Con strumenti di social network analysis sono state create delle mappe che sotto forma di diagrammi mostrano le contribuzioni di queste organizzazioni e i loro legami ed un elenco dei maggiori finanziatori.


Case Studies raccontati in rete

1.  I pochi che govenano Richmond

Lo staff dle Richmond Times-Dispatch e Aaron Kessler hanno utilizzati gli strumenti di analisi delle reti sociali forniti da UCINET e più di cinquanta interviste per investigare chi effettivamente detiene il controllo e il potere nella città di Richmond Virginia.  La storia raccontata in rete contiene anche un approfondimento sulle quattro persone che sono emerse dall'analisi come le più rilevanti e potenti della città, un racconto sulle minoranze e su come l'influenza politica non si traduca immediatamente in potere effettivo. Viene fornita anche una spiegazione su come è stata compiuta l'analisi e una mappa interattiva della rete che dettaglia il potere del web.


Articoli

1.  "Chains of Affection: The Structure of Adolescent Romantic and Sexual Networks"
Un articolo di Peter S. Beraman della Columbia University, James Moody della Ohio State University e Katerine Stovel della University of Washington, pubblicato nel 2004 dal Journal of American Sociology. L'articolo descrive la struttura della rete sociale costiuita da un campione di 800 adolescenti che risiedono in una città di medie dimensioni del Midwest americano. Vengono analizzate e misurate le relazioni sentimentali e sessuali tra gli appartenenti alla rete identificata fornendo misure e dati sulle relazioni che si creano e maturano nell'arco di un periodo di 18 mesi. Uno degli output della ricerca è stato un film/video della rete descritta nell'articolo.

Maggiori informazioni si trovano al seguente indirizzo web.


Corsi Universitari

1. Facoltà di Economia Cà Foscari, venezia

GESTIONE DELLE RISORSE UMANE NELLE RETI I 

Obiettivi formativi: Il corso fornisce la strumentazione concettuale per la comprensione dei processi di formazione del capitale umano nei sistemi produttivi complessi e affronta le problematiche di analisi, progettazione e gestione delle RU nelle forme reticolari, con particolare riferimento all'impatto delle tecnologie dell'informazione e delle telecomunicazioni.

2. UCLA Human Complex Systems

Un corso universitario interdisciplinare. Studio deisistemi sociali con un approccio interdisciplinare e tecnologie interattive. Per saperne di più leggete l'articolo di Kristie Bertucci .


Prodotti e strumenti di Social Network Analysis



1.
   UCINET (Analytictech) Web site

UCINET è un programma nato con l'obiettivo di facilitare l'analisi delle reti sociali. Il sito comprendefornisce dettagliate informazioni sul software UCINET, oggi utilizzato da moltissime realtà in giro per il mondo, ed altro software Analytictech. Il sito permette anche di scaricare gratuitamente una versione di valutazione del software UCINET.

Per il download:  www.analytictech.com/downloaduc6.htm.


Video, Animazioni, simulazioni online



1. Sociology coauthorship flip book (GIF: 37Kb)

2. La rete sentimentale della scuola di Jefferson

3. Sampson: Peer Influence Layout


Ricercatori e scienziati

Ricerca applicata alle organizzazioni sociali

1. Il formicaio come organizzazione sociale senza un capo
Come fanno le anatre a migrare per migliaia di chilomteri in formazioni a V perfette? E i pesci di uno sciame a muoversi insieme? C'è forse un leader o un direttore d'orchjestra in grado di coordinare i loro movimenti? Qual'è il ruolo del sindaco di una città? E' interessante notare come l'organizzazione sociale ci appaia spesso come governata da un direttore, qualcuno che è diverso dagli altri protagonisti della comunità e al quale assegnamo maggiori responsabilità, conoscenze ecc. Possono essitere organizzazioni sociali senza un capo e come può un gruppo di individui costruire organizzazioni sociali sofisticate semplicemente grazie a semplici  interazioni e relazioni di gruppo?

Queste e altre domande hanno trovato interessanti irsposte nello studio di Deborah Gordon, una biologa della Stanford University, sui formicai.......per saperne di più sul progetto The Gordon Lab.

I miei e-book

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Progetto

Per contattarmi

Email

Linkedin

Facebook

 

Informazioni

Informazioni

Privacy policy

Coockie Policy

Copyrights

Ringraziamenti

 

 

SoloTablet

Nato come progetto editoriale nel 2010, SoloTablet è diventato un punto di riferimento online importante per quanti sono interessati alle nuove tecnologie ed a un loro utilizzo critico e consapevole. SoloTablet contribuisce da sempre alla conoscenza delle nuove tecnologie e all'innovazione con narrazioni, riflessioni e approfondimenti su soluzioni, ambiti di applicazione, stili di vita, euristiche, buone pratiche, referenze e casi di studio.


Retidivalore è un progetto di Carlo Mazzucchelli - Creato nel 2009 è oggi utilizzato prevalentemente come semplice contenitore di informazioni online.

Copyright Retidivalore 2009-2017 - All Rights Reserved.

© 2015 Your Company. All Rights Reserved. Designed By JoomShaper