Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie per l'erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l'analisi del traffico. Continuando a navigare nel sito si accetta l'utilizzo dei cookies. Per maggiori informazioni clicca su Privacy Policy nel menu che trovi in fondo alla pagina a destra. (Cookie e Privacy Policy)

 

 

Tecnologiche, sociali, relazionali e professionali

 

 

 

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Management della complessità, complessità del management.


Edito da FrancoAngeli è da poco in libreria l'ultimo libro del professor Massino Paoli, docente universitario, dal 1994 ordinario di Economia e Gestione delle imprese e di Economia e management dell'innovazione presso la facoltà di Economia dell'Università di Perugia.

Per acquistare il lbro.

Scheda del libro dell'editore FrancoAngeli

ll libro si divide in tre parti. Ciascuna di queste è dedicata ad una fonte rilevante di complessità che il management dell'innovazione dei sistemi multi-tecnologici, (prodotti o processi che siano) si trova a dover interfacciare.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Il pensiero sistemico come specchio di una realtà complessa.

Il Professor Giovanni Villani, da sempre interessato ai temi della Complessità, mi ha fatto gentile dono di una copia del nuovo libro a cui a personalmente contribuito con un testo sulla Chimica come scienza della complessità ante litteram.

Nel suo contributo al libro il Prof Villani parte da una riflessione sulle rivoluzioni scientifiche della seconda metà del secolo scorso note come scienze della complessità e teoria generale dei sistemi che hanno trasformato il mondo scientifico moderno in un insieme interconnesso di sistemi strutturati/organizzati e complessi. Il cuore del capitolo del Prof. Villani è però finalizzato all'analisi delle basi conecttuali della chimica per mostrare le loro connessioni con il mondo sistemico. La tesi è che la chimica, con i suoi concetti fondanti di atomo ed elemento, di composto e di molecola, abbia precorso le moderne scienze sistemiche e possa essere usata come grimaldello per scardinare l'immagine semplice del mondo materiale e la dicotomia animato-inanimato. La chimica è la prima scienza della complessità sistemica perchè popola il suo mondo ( macroscopico e microscopico ) di milioni di enti sistemici con caratteristiche specifiche, soggetti e oggetti di spiegazione del mondo reale e come tale si pone in uno spazio intermedio tra fisica e biologia portando un contributo importante nella definizione di nuovi approcci utili ad una maggiore comprensione dei fenomeni studiati senza cadere nel riduzionismo e nella dicotomia tipica di approcci scientifici cartesiani e riduzionisti.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

L'emergere di una cultura a rete


 Gli ultimi decenni del xx secolo hanno visto emergere una nuova, sconvolgente, rivoluzione concettuale. Con la digitalizzazione dei media e la virtualizzazione del mondo, la contaminazione fra stili e culture e la rapidità delle trasformazioni sociali ed economiche – ossia il terreno instabile sul quale si muove l’uomo contemporaneo – la complessità è divenuta la costante culturale che caratterizza il nostro tempo.

I miei e-book

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Progetto

Per contattarmi

Email

Linkedin

Facebook

 

Informazioni

Informazioni

Privacy policy

Coockie Policy

Copyrights

Ringraziamenti

 

 

SoloTablet

Nato come progetto editoriale nel 2010, SoloTablet è diventato un punto di riferimento online importante per quanti sono interessati alle nuove tecnologie ed a un loro utilizzo critico e consapevole. SoloTablet contribuisce da sempre alla conoscenza delle nuove tecnologie e all'innovazione con narrazioni, riflessioni e approfondimenti su soluzioni, ambiti di applicazione, stili di vita, euristiche, buone pratiche, referenze e casi di studio.


Retidivalore è un progetto di Carlo Mazzucchelli - Creato nel 2009 è oggi utilizzato prevalentemente come semplice contenitore di informazioni online.

Copyright Retidivalore 2009-2017 - All Rights Reserved.

© 2015 Your Company. All Rights Reserved. Designed By JoomShaper