Messaggio
La rete (Network) di valore di Retidivalore

Uno spazio aperto ad amici e colleghi incontrati online grazie alla frequentazione di reti sociali e professionali quali Linkedin, Viadeo, Facebook ecc. ma soprattutto con i quali ho avuto modo di condividere e realizzare alcuni progetti in rete (Brainframes, Wikiquadro, PM_Olostico, Complexitymanager, Master Evolutionary.. ecc.). Le loro rubriche e relativi contenuti sono coerenti con gli ambiti di riflessione di questo spazio online. Spazio che è aperto al contributo e alla collaborazione di tutti. Per farlo Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.



  • Sergio Sabetta   ( 40 articoli )

    SERGIO SABETTA

    Laureato in giurisprudenza aa 1982/83;
    Corsista presso la Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione, FORMEZ, Centro Alti Studi Difesa;
    Abilitazione all’insegnamento in Discipline giuridiche ed economiche;
    Giudice Onorario di Tribunale;
    Consulente di direzione aziendale;
    Docente e relatore c/o Università, Scuola di formazione ed aggiornamento del personale del Ministero della Giustizia, Enti pubblici locali;
    Commissario di esami c/o Enti locali;
    Coordinatore amministrativo c/o la Corte dei conti.

    (Articoli pubblicati su gentile concessione di una amico incontrato in rete di cui ho sempre apprezzato la disponibilità a collaborare e contribuire con sue riflessioni e scritti - I suoi scritti sono pubblicati su diversi siti: Lavoro e previdenza, Altalex, Diritto.it,  ecc.) 


  • Roberta Buzzacchino   ( 6 articoli )

    LE MAPPE MENTALI DI ROBERTA BUZZACCHINO

    Girare il foglio da verticale ad orizzontale, passare dalla scrittura lineare a quella radiale, usare tutti i colori, liberare la creatività.

    (Articoli pubblicati su gentile concessione di una amica incontrata in rete di cui ho sempre apprezzato l'originalità e la creatività)

     " le parole di Carlo mi hanno fatto riflettere ho guardato la mia mappa con occhi diversi effettivamente aveva ragione lo smarrimento nella mia mappa era “tanto” e ho capito quanto di personale avevo comunicato ........(leggi l'articolo)"

    Il blog di Roberta


  • Annamaria Testa e il suo progetto Nuovo & Utile   ( 0 articoli )

    Annamaria Testa e il suo progetto Nuovo & Utile

    Il nome di Annamaria Testa è noto a molti per le sue molteplici attività intellettuali e campagne pubblicitarie che hanno reso famosi molti marchi ma soprattutto innovato il linguaggio e la comunicazione. Ha scritto numerosi libri ( La parola immaginata (Pratiche, 1988, n.e. 2000), Farsi capire (Rizzoli, 2000, n.e. 2009), La pubblicità (Il Mulino, 2003), Le vie del senso (Carocci, 2004), e La creatività a più voci (Laterza, 2005), ha collaborato a programmi radiotelevisivi della Rai, si è occupata di comunicazione politica, insegnaall'Università Bocconi di Milano. Con la società Progetti Nuovi nel 2008 ha messo online Nuovo e utile, un portale senza scopo di lucro finalizzato a trasmettere una visione della creatività come stile di pensiero orientato a produrre risultati originali ed efficaci. L'idea è di mettere a disposizione della parte abitata e curiosa della rete informazioni e strumenti di buona qualità, utili per pensare e progettare in modo innovativo.

     



  • Mara Di Bartolomeo   ( 10 articoli )

    Autrice di "L' essere in rete. La dimensione organizzativa dell'e-business".

    Sta scrivendo un nuovo libro sui temi della complessità.

    Appassionata di organizzazione e complessità.

    (Articoli pubblicati su gentile concessione di una amica incontrata in rete di cui ho sempre apprezzato l'originalità) 

    Vai alla sezione del PROGETTO COSTRUENDA COMPLEX



  • Francesco Zanotti   ( 75 articoli )

    Fonte:Grantt ThorntonUna rubrica di Francesco Zanotti sulla Corporate Social Responsibility

    Fisico teorico per scelta filosofica Francesco Zanotti ha costruito un percorso professionale fatto di esperienze importanti come imprenditore e consulente ma soprattutto di ricerca e di riflessione speculativa finalizzate alla comprensione del “funzionamento” dei processi di sviluppo economico, sociale, politico, istituzionale e culturale e alla costruzione di una nuova cultura per gestirli.

    ( Articoli pubblicati su gentile concessione di un partner con il quale ho realizzato alcuni progetti (Brainframes....) e iniziative pubbliche con l'obiettivo di investigare la validità di alcune teorie scientifiche in ambito organizzativo e aziendale ) 



  • Cesare Granetto   ( 0 articoli )
    Matematico di formazione, sono un consulente di direzione con un'esperienza trentennale nell’innovazione e cambiamento delle organizzazioni e nella gestione delle Tecnologie Informatiche. Ho operato nella innovazione dei processi organizzativi, governo ed organizzazione dell’ICT, gestione del valore ICT, strategia e pianificazione degli investimenti ICT, business continuity, portali e knowledge management. Ho maturato le mie esperienze collaborando con Gartner, Nolan Norton, SG2, Olivetti in progetti rivolti alle più importanti società Italiane ed Europee nei più diversi settori: Finanziario, Oil, Telecomunicazioni, Manifatturiero, Media, Amministrazione dello Stato.


  • Una rubrica di Giovanni Villani per dialogare....   ( 8 articoli )


  • Progetto di Mara Di Bartolomeo   ( 1 Articolo )

    COSTRUENDA COMPLEX

    Il progetto di Mara Di Bartolomeo sulla Complessità. Una collaborazione che risale con Mara ai tempi di Complexlab quando si era cercato di dare corpo d un progetto finalizzato a fornire strumenti cognitivi e  idee per applicare concetti e principi delle varie teorie della complessità al management delle organizzazioni. Mara Di Bartolomeo non ha mai smesso di ricercare e studiare ed ora si presenta in questa sezione condividendo con tutti le sue idee e le sue elaborazioni teoriche.

    Il progettoè finalizzato alla creazione e trasmissione di modelli cognitivi condivisibili in grado di comprendere e gestire fenomeni di natura complessa. Si tratta di un viaggio alla ricerca degli elementi per costruire un paradigma condivisibile sulla complessità che permetta il passaggio dal pensiero di tipo assoluto (tipico del meccanicismo prima e positivismo e neopositivismo poi) a quello fondato sul modello relazionale necessario per individuare strutture cognitive in grado di far  pensare ed agire in modo complesso.

    Mara è un filosofo con la passione per l'organizzazione in tutte le sue forme. Nella vita di tutti i giorni lavora come formatore e consulente organizzativo. Insegna presso l'Università di Camerino.