Messaggio
PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 826
ScarsoOttimo 
Articoli
Scritto da Carlo Mazzucchelli   

 

Disoccupazione giovanile e consumismo

L'indagine Istat più recente certifica una disoccupazione giovanile al 44,2%. Il dato testimonia il dramma che stanno vivendo le nuove generazioni per la mancanza di lavoro e di opportunità e l'opacità che caratterizza gli scenari nei quali si trovano a vivere e a respirare. Gli adulti guardano preoccupati e si interrogano sul fenomeno e sulla mancanza di reazioni. Per ridurre il senso di disagio molti di loro finiscono per offrire soluzioni di tipo consumistico. Una spiegazione possibile alle lunghe code di ragazzi per l'iPhone 6.

 

Di crisi si parla da molto tempo e ne parleremo ancora a lungo, ma la crisi non è percepita allo stesso modo da tutti.

In passato ci siamo confrontati con affermazioni che la negavano richiamando l'attenzione ai ristoranti sempre pieni e alle file ai caselli delle autostrade per il fine settimana fuori porta. La stessa affermazione potrebbe essere fatta oggi osservando le lunghe code che, nel giorno dell'arrivo dell'iPhone 6 nei punti vendita italiani, si sono formate davanti ai negozi che hanno messo in vendita i nuovi smartphone di Apple (Generazione Y, spendaccioni, ottimisti e senza lavoro! Perfetti.....).

...continua la lettura sul portale SoloTablet

Commenti
Nuovo Cerca
Commenta
Nome:
Email:
 
Titolo:
UBBCode:
[b] [i] [u] [url] [quote] [code] [img] 
 
 
:angry::0:confused::cheer:B):evil::silly::dry::lol::kiss::D:pinch:
:(:shock::X:side::):P:unsure::woohoo::huh::whistle:;):s
:!::?::idea::arrow:
 
Please input the anti-spam code that you can read in the image.

3.26 Copyright (C) 2008 Compojoom.com / Copyright (C) 2007 Alain Georgette / Copyright (C) 2006 Frantisek Hliva. All rights reserved."