Messaggio
Organizzazione PDF Stampa E-mail

Pillole di saggezza filosofica per prendere le distanze dalle pressioni quotidicane che ci derivano dagli obiettivi da raggiungere ad ogni costo. Organizzazione come spazio dell'azione e per la riflessione.



Pillole filosofiche per una organizzazione che cambia

  • Leadership "L'alpinista di successo nella scalata alla piramide gerarchica aziendale può non essere il migliore nel fare quel tipo di lavoro ma il migliore a gestire tutta una serie di arti politiche nelle retrovie della vita organizzativa, arti per le quali nella vita civile si offrono scarse istruzioni per l'uso"  da Alain De Botton, Status Anxiety, Penguin Books, Londra 2005, p.99)
  • Ordine " Dare un ordine a una biblioteca è un modo silenzioso di esercitare l'arte della critica" ( Jorge Luis Borges )
  • Lo sciame "Nella società dei consumi della modernità liquida, lo sciame tende a sostituire il gruppo con i suoi leader, le gerarchie e l'ordine di beccata. Lo sciame può fare a meno di tutti questi meccanismi e accorgimenti. Gli sciami non hanno bisogno di imparare l'arte della sopravvivenza. Essi si radunano e si disperdono a seconda dell'occasione, spinti da cause effimere e attratti da obiettivi mutevoli [..]" ( Zygmunt Bauman - Homo consumens - Lo sciame inquieto dei consumatori e la miseria degli esclusi)
  • La rete "L'atomo è l'icona del ventesimo secolo. [...] L'atomo è la metafora dell'individualità. L'atomo però rappresenta il passato. Il simbolo del prossimo secolo è la rete. La rete non ha centro, nè orbita, nè certezza; è una ragnatela indefinita di cause; è l'archetipo usato per rappresentare ogni circuito, ogni intelligenza, ogni interdipendenza, ogni fattore economico, sociale o ecologico, ogni comunicazione, ogni democrazia, ogni famiglia, ogni sistema allargato, insomma quasi ogni cosa ci sembri interessante e importante. Laddoce l'atomo rappresenta la semplicità cristallina, la rete trasmette l'idea della complessità caotica" ( Kevin Kelly - Nuove regole per un nuovo mondo )
  • Trend e sviluppo futuro "Data l'insostenibilità di molti aspetti del mondo odierno, le dinamiche dello sviluppo applicabili al futuro non sono le dinamiche lineari dell'estrapolazione classica, ma quelle dinamiche caotiche e non lineari dell'evoluzione dei sistemi complessi" ( Ervin Lszlo - il punto del caos)
  • "Imagination is more important than knowledge" ( Einstein )
Commenti
Nuovo Cerca
Commenta
Nome:
Email:
 
Titolo:
UBBCode:
[b] [i] [u] [url] [quote] [code] [img] 
 
 
:angry::0:confused::cheer:B):evil::silly::dry::lol::kiss::D:pinch:
:(:shock::X:side::):P:unsure::woohoo::huh::whistle:;):s
:!::?::idea::arrow:
 
Please input the anti-spam code that you can read in the image.

3.26 Copyright (C) 2008 Compojoom.com / Copyright (C) 2007 Alain Georgette / Copyright (C) 2006 Frantisek Hliva. All rights reserved."

Ultimo aggiornamento Sabato 23 Gennaio 2010 18:38