Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie per l'erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l'analisi del traffico. Continuando a navigare nel sito si accetta l'utilizzo dei cookies. Per maggiori informazioni clicca su Privacy Policy nel menu che trovi in fondo alla pagina a destra. (Cookie e Privacy Policy)

 

 

Tecnologiche, sociali, relazionali e professionali

 

 

 

Nei labirinti della tecnologia

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Nei labirinti della tecnologia

E' in distribuzione sui princilapi bookstore online il mio ultimo ebook che parla della tecnologia, della sua crescente invadenza nella vita delle persone e dell'urgenza di nuove forme di consapevolezza su benefici, vantaggi, opportunità ma anche effetti negativi e trasformazioni più o meno desiderate.

Il libro non è un romanzo e neppure un saggio. E' un viaggio attraverso e insieme a coloro che sulla tecnologia hanno scritto, con entusiasmo o con preoccupazione.

E' un percorso che spero possa servire a chi leggerà il libro per decidere quali labirinti esplorare e quali viaggi tecnologici intraprendere, alla scoperta di nuove frontiere fatte di paesaggi immaginari e di nuove realtà concrete, percepite come digitali, virtuali e parallele.

Il labirinto di cui parla il libro è tutto tecnologico, reticolare, virtuale e reale al tempo stesso. Non è nato da solo, lo abbiamo costruito noi su misura, per divertimento e per soddisfare bisogni e necessità. Poi ci siamo persi al suo interno e abbiamo scoperto i numerosi Minotauri che cercano di dominarlo.

Oggi lo abitiamo in modo incosciente e pieni di dubbi, correndo numerosi pericoli, dei quali non siamo sempre consapevoli, e sperimentandone anche le molteplici opportunità. Uscirne non è facile e forse neppure lo vogliamo. Una difficoltà nella scelta che nasce dalla scarsa conoscenza del labirinto, di chi lo sta costruendo e gestendo e dalla insufficiente fiducia in noi stessi di potercela fare.

Un aiuto può essere fornito da coloro che una scelta l’hanno fatta e che hanno trovato posto in questo e-book: tecnofobi, tecnofili, tecno-utopisti, tecnoapocalittici, tecnocritici, tecnocratici, tecnoscettici, tecnocinici, tecnoneutrali, tecno-ottimisti...

“Cosa c’è nei viaggi avventura che ci fa sentire più umani? Tanto per cominciare un obiettivo chiaramente definito che dia significato, scopo e tensione alla nostra vita. […] in secondo luogo il pericolo che ci fa sentire vivi, ci dà una scarica di adrenalina, ci costringe a stare con le orecchie tese.” -       High Tech e Rapporti Umani di John Naisbitt

Il libro è un viaggio fatto in compagnia di studiosi della tecnologia (Kevin kelly, Derrick de Kerchove, Eugeny Morozov, Douglas Rushkoff, ecc.), di filosofi e scienziati, di romanzieri, scrittori di fantascienza (Ray Bradbury, Arthur Clarke, Hugh Howey, Philip J. Farmer, ecc.)  e registi.

È un viaggio ricco di paesaggi controversi, alcuni reali e bellissimi, altri futuristici e orribili (Elysium, Blade Runner, Avatar, ecc.), di misteri, di codici da decifrare, di numerose partenze e arrivi non sempre desiderati, di esperienze vissute e passioni sfrenate.

A rendere eccitante e interessante il viaggio sono gli incontri con centinaia di persone più o meno sconosciute capaci di offrire, con i loro racconti e le loro narrazioni, spunti e conoscenze per una riflessione allargata e critica sul tema della tecnologia. Di questi viandanti e migranti tecnologici viene fornita un'ampia bibliografia, pensata per facilitare approfondimenti futuri.

Completa l'e-book, una classificazione di tipi tecnologici che offre spunti per identificare l'identikit tecnologico del lettore.

Il libro è disponibile in formato E-book su tutte le principali librerie online:

Per chi fosse interessato questi sono gli ebook da me scritti e fin qui pubblicati. In qrrivo il sesto e-book che verrà distrinìbuito a partire da gennaio 2015.


I 14 libri di carlo mazzucchelli sono pubblicati da Delos Digital: Tablet: trasformazioni cognitive e socio-culturali — Internet e nuove tecnologie: non è tutto quello che sembra — Tablet a scuola: come cambia la didattica — La solitudine del social networker — Nei labirinti della tecnologia — Genitori tecnovigili per ragazzi tecnorapidi — 80 identikit digitali,  APP Marketing: lo sviluppo non è che l’inizio — Il diavolo veste tecno — E guardo il mondo da un display — Tecnologia mon amour, Tecnologia mon amour forever , I pesci siamo noi: prede, predatori e pescatori nell’acquario digitale della tecnologia e 100 libri per una lettura critica della tecnologia.

I miei e-book

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Progetto

Per contattarmi

Email

Linkedin

Facebook

 

Informazioni

Informazioni

Privacy policy

Coockie Policy

Copyrights

Ringraziamenti

 

 

SoloTablet

Nato come progetto editoriale nel 2010, SoloTablet è diventato un punto di riferimento online importante per quanti sono interessati alle nuove tecnologie ed a un loro utilizzo critico e consapevole. SoloTablet contribuisce da sempre alla conoscenza delle nuove tecnologie e all'innovazione con narrazioni, riflessioni e approfondimenti su soluzioni, ambiti di applicazione, stili di vita, euristiche, buone pratiche, referenze e casi di studio.


Retidivalore è un progetto di Carlo Mazzucchelli - Creato nel 2009 è oggi utilizzato prevalentemente come semplice contenitore di informazioni online.

Copyright Retidivalore 2009-2017 - All Rights Reserved.

© 2015 Your Company. All Rights Reserved. Designed By JoomShaper