Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie per l'erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l'analisi del traffico. Continuando a navigare nel sito si accetta l'utilizzo dei cookies. Per maggiori informazioni clicca su Privacy Policy nel menu che trovi in fondo alla pagina a destra. (Cookie e Privacy Policy)

 

 

Tecnologiche, sociali, relazionali e professionali

 

 

 

Società felici. La morte del marketing post-moderno e il ritorno dei grandi valori

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Società felici. La morte del marketing post-moderno e il ritorno dei grandi valori

 
Francesco Morace
 
 


  Il recente testo del sociologo Francesco Morace è un'ottimo esempio di come il nuovo paradigma della complessità aiuti a comprendere gli 'attrattori' delle complesse dinamiche sociali ed economiche in corso.

   Con sguardo acuto, ma ancora più con 'lingua' sensibile direbbe forse lo stesso Morace, l'autore coglie i segnali deboli della realtà per inquadrarli in un mosaico dai mille tasselli che dia un senso generale ai cambiamenti in corso. Da par suo, Morace utilizza con 'esitazione e competenza' questi cambiamenti in corso per tracciare possibili scenari del prossimo futuro.

  E non si ferma a ipotizzare evoluzioni negli ambiti del marketing e della sociologia, ma passa oltre affrontando i grandi temi (e grandi 'scommesse'...) esistenziali e filosofici.

  Le apprezzate tabelle di correlazione tra valori attuali e valori futuri permettono al lettore di valutare criticamente, e di 'falsificare', le tesi dell'autore:

a) il post-moderno (come concepito dal filosofo J-F. Lyotard) non ha realmente dichiarato la fine dei 'grandi racconti' ma solo la loro eclissi. La dinamica complessa dell'attuale realtà determina anche una dinamica di valori che però trovano i loro 'attrattori' in alcuni 'grandi valori'.

b) le persone, non più solo consumatori, riacquistano la sensibilità dei valori e li impongono, loro, alle industire e non più viceversa. Anche questa è una conseguenza dell'attuale realtà complessa, le cui dinamiche non sono più governabili, tanto meno prevedibili, dalle aziende.

c) tra i nuovi (o risuscitati) grandi valori ritroviamo: la credibilità, la trasparenza, la coerenza, la diversità e le unicità. Insomma: la Persona - finalmente!  Persone che amano 'guardarsi dritti negli occhi' e che sentono la corerenza tra sguardi, gesti e parole.  Il Corpo ritorna ad essere protagonista indiscusso, con la sua consistenza reale, come auspicato (previsto?) già da F. Nietzsche.

d) da qui, la nascita di un mercato che dovrà soddisfare sempre più la vera richiesta delle persone, sancita nel primo articolo della costituzione americana: il diritto alla Felicità.

e) il Dialogo assume il ruolo di essenza delle relazioni umane e della vera creatività, laddove il fare e il decidere in modo innovativo presuppongono la consapevolezza della complessità e la rispettosa esitazione di fronte ad essa.  Il dialogo col diverso-da-noi diventa quindi la strategia vincente per risolvere i nostri grandi e piccoli dilemmi, evitando sia esitazioni senza decisioni, sia decisioni senza esitazioni.

  Insomma, un libro per tutti - tutti coloro che ricercano pragmaticamente soluzioni alla propria, e necessariamente altrui, felicità.

Titolo Società felici. La morte del marketing post-moderno e il ritorno dei grandi valori
Autore Morace Francesco
Prezzo € 14,50
Dati 160 p.
Anno 2004
Editore Libri Scheiwiller
Collana Studi e ricerche

I miei e-book

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Progetto

Per contattarmi

Email

Linkedin

Facebook

 

Informazioni

Informazioni

Privacy policy

Coockie Policy

Copyrights

Ringraziamenti

 

 

SoloTablet

Nato come progetto editoriale nel 2010, SoloTablet è diventato un punto di riferimento online importante per quanti sono interessati alle nuove tecnologie ed a un loro utilizzo critico e consapevole. SoloTablet contribuisce da sempre alla conoscenza delle nuove tecnologie e all'innovazione con narrazioni, riflessioni e approfondimenti su soluzioni, ambiti di applicazione, stili di vita, euristiche, buone pratiche, referenze e casi di studio.


Retidivalore è un progetto di Carlo Mazzucchelli - Creato nel 2009 è oggi utilizzato prevalentemente come semplice contenitore di informazioni online.

Copyright Retidivalore 2009-2017 - All Rights Reserved.

© 2015 Your Company. All Rights Reserved. Designed By JoomShaper